Nessun commento

Basta con i rumori nei nostri appartamenti

Ci risiamo. Dall’appartamento di sopra stanno di nuovo spostando i mobili e ti tocca sopportare lo stridore dello spostamento. Che fastidio.

Per non parlare di quando la vicina con una certa età guarda la TV a tutto volume! Sembra che Gerry Scotti sia a casa tua.

E ancora: rimbombo dei tacchi  dal piano superiore, clacson e rombi di automobili, vociare dei vicini…

…ma quanti rumori fastidiosi invadono le nostre case ogni giorno? Tutto questo non può che avere effetti negativi e generare stress nella nostra vita.

Ecco perchè, quando compriamo casa, dobbiamo porre molta attenzione a valutare anche l’aspetto del suono.

In questo articolo, vedremo come noi di Girone Edilizia eliminiamo alla radice questo problema nei nostri appartamenti tecnologici di nuova costruzione ad alta efficenza energetica.

 

Pannelli e materiali fono assorbenti: la falsa soluzione

Innanzitutto partiamo dalle false soluzioni per risolvere il problema dei rumori che, spesso, siamo costretti a mettere in atto.

Ad oggi, infatti, in commercio troviamo tanti materiali fonoassorbenti: pannelli in polistirolo espanso, pareti in cartongesso,  pannelli in lana di vetro o lana di roccia, ecc.

Hai davvero solo l’imbarazzo della scelta. E sono anche soluzioni molto efficaci, tuttavia…

…voglio che tu rifletta su questi tre aspetti:

  1. perchè devi farti carico di una spesa per il problema causato da un altro? (vicini rumorosi, costruttori poco attenti)
  2. Sei veramente disposto a sopportare il disagio, la polvere e i rumori dei lavori per installare queste soluzioni?
  3. (e soprattutto) Perchè a rimetterci deve essere l’estetica e lo spazio in casa?

Forse, a questo punto stai cercando di capire se esiste un’altra soluzione.

 

Prevenire (il rumore) è meglio che curare

Noi di Girone Edilizia, attenti anche a questi dettagli che per qualcuno possono essere irrilevanti, partiamo dal presupposto che la casa deve essere un rifugio accogliente dal “tran tran” quotidiano.

Tutto ciò che può rappresentare un fastidio al tuo relax dopo una lunga giornata di lavoro deve essere eliminato, rumori inclusi.

Innanzitutto, per evitare qualsiasi rumore, le zone che vanno isolate acusticamente sono:

  • quelle tra un appartamento e l’altro (soffitti/pavimenti e muri confinanti)
  • quelle tra un appartamento e l’esterno (infissi e muri perimetrali)
  • parti comuni del condominio (vano scale e ascensore)

A partire da questa considerazione, abbiamo approfondito la scienza della costruzione delle case e abbiamo rivoluzionato il modo in cui, edifichiamo un palazzo. A partire dai muri.

Prima i muri erano costruiti in 2 blocchi tra cui si metteva uno strato di “lana di roccia”, un materiale isolante sia termicamente e sia acusticamente, ricavato dalla roccia.

Dopo 5 o 6 anni, però, la lana di roccia si sgretola e quindi non fa più il suo lavoro di tenere lontani i rumori.

Per questo, ora costruiamo i muri in un blocco unico (che tra l’altro fa risparmiare un po’ di spazio in casa) utilizzando due materiali molto isolanti:

  • l’argilla alleggerita, la cui struttura contiene molta aria in grado di disperdere il suono
  • le lastre di polistirene (comune polistirolo), anche queste con una struttura piena di aria e che sono inserite all’interno del muro.

I rumori che provengono dai vicini sono annientati. Quelli che provengono dall’esterno hanno bisogno di qualche altro ostacolo: gli infissi a taglio termico.

Questi particolari infissi, oltre a proteggere da caldo e freddo, hanno i doppi vetri anti sfondamento e uno strato di gas all’interno in grado di bloccare il passaggio di ogni rumore proveniente dall’esterno.

Rimangono a questo punto, i rumori provenienti dal vano scale e dall’ascensore.

Il vano scale è costruito con una particolare tecnica e con materiali che non causano il classico effetto “rimbombo” tipico dei condomini di una volta (ma anche quelli più recenti).

Gli ascensori sono rivestiti con pannelli fonoassorbenti. Così, anche se un vicino rientra a casa in piena notte, il “bip” dell’ascensore che avvisa di essere arrivato al piano non ti sveglierà.

 

Addio rumori. Benvenuto silenzio e pace mentale

Nelle nostre vite sempre più piene di tecnologia e quindi di rumore, ogni tanto abbiamo bisogno di isolarci da tutto questo e sperimentare un po’ di pace e silenzio.

Nelle nostre case di nuova costruzione, potrai rilassarti sul divano e leggere un libro senza dover essere disturbato dalla televisione del vicino.

A Bari Palese, stiamo costruendo un nuovo ed elegante complesso residenziale e abbiamo a disposizione appartamenti di 2, 3 o 4 vani di varie metrature.

Ti invito a richiedere un appuntamento senza impegno per visitarli. Anche solo per curiosità.

Chiama il 335.8073413 e prenota il tuo appuntamento gratuito.

Comments (0)